Rete Capitali Culturali: dopo Casale, nel week end prossima tappa Macerata

Casale Città Aperta: sabato 10 e domenica 11 febbraio monumenti aperti e visite gratuite CorriereAl
sdr

Dopo la prima tappa, organizzata dal Comune di Casale Monferrato il 7 e 8 aprile, proseguirà il 27 e 28 luglio a Macerata il percorso della rete delle Città Finaliste per il prestigioso titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020, nata proprio grazie all’impulso del Comune.

Il prossimo appuntamento sarà intitolato “Il Grand Tour della cultura 2020: una mappa di sviluppo territoriale”. Il Comune di Macerata, seguendo l’esempio di Casale Monferrato, ospiterà una delegazione per ognuna delle dieci città finaliste, oltre a Casale Monferrato e Macerata ci saranno: Agrigento, Bitonto, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso.

Analoghi appuntamenti saranno quindi organizzati a Nuoro (27 e 28 settembre) e Merano (10, 11 e 12 novembre).

Il programma dell’evento di Macerata prevede un primo tavolo di lavoro dalle ore 16 di venerdì 27 luglio, la serata al Macerata Opera Festival, quindi un nuovo tavolo di lavoro dalle 9 di sabato 28, infine una visita culturale alla città.

La delegazione di Casale Monferrato sarà composta dal sindaco Titti Palazzetti e dall’assessore alla cultura Daria Carmi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.