Coldiretti, idee regalo a chilometro zero con i piccoli coltivatori della scuola Morbelli di Alessandria

Lo spirito natalizio è arrivato al Mercato Coperto di Campagna Amica ad Alessandria con gli alunni e le insegnanti della scuola “A.Morbelli” di Alessandria.

Lo spazio riservato alle attività formative è stato tutto per loro, così i piccoli contadini hanno addobbato l’albero, interagito con i consumatori e proposto assieme alle loro insegnanti il risultato degli ultimi mesi di lavoro.

Un’offerta di prodotti variegata con qualche simpatica e accattivante novità, che è diventata occasione per originali idee regalo. Il tutto reso più ancora più accattivante grazie all’entusiasmo che anima da sempre insegnanti, alunni e comitato genitori che, assieme ai produttori di Campagna Amica, hanno accolto i consumatori suggerendo, visto il periodo, anche acquisti natalizi a km zero.

Da otto anni l’orto didattico “OrtAngelo” rappresenta un esempio virtuoso di produzione a Km0 dove qualità e conoscenza dell’importanza della stagionalità vanno di pari passo: di stagione in stagione si rinnova l’obiettivo di far avvinare, in modo divertente, un numero sempre maggiore di bambini alla conoscenza dell’ambiente e della natura, un viaggio alla scoperta dei ritmi delle stagioni, della ciclicità della natura e delle caratteristiche dei suoi prodotti.

“Rinnoviamo il nostro speciale grazie a tutte le insegnanti, in modo particolare alla responsabile del progetto “Il pollicino verde”, Cristina Ferrarino, per un’esperienza didattica che aiuta a formare quelli che saranno i consumatori di domani per renderli più consapevoli dell’importanza della stagionalità e della qualità di ciò che si mangia”, ha affermato il Presidente Coldiretti Alessandria Mauro Bianco.

“Dall’orto al piatto passando per il Mercato Coperto di Campagna Amica, non solo chilometro zero ma la certezza di aver seguito passo passo tutte le fasi come suggerisce il progetto di “Educazione alla Campagna Amica” che Coldiretti Alessandria sta portando avanti da oltre vent’anni nelle scuole della provincia – ha aggiunto il Direttore Coldiretti Alessandria Roberto Bianco -. Un’attività che permette di partire dalla terra, dai suoi valori e dalle relative opportunità per il futuro rafforzando così il lavoro sinergico che da anni Coldiretti Alessandria avanti con il mondo della scuola, un percorso educativo, virtuoso, per una sempre maggiore divulgazione culturale e operativa sul territorio”.

Al Mercato Coperto di via Guasco accanto alle normali aperture dal martedì al sabato dalle 8 alle 14 sono calendarizzate due giornate ad orario continuato, il 24 e 31 dicembre dalle 8 alle 18, e proseguono le prenotazioni dei cesti natalizi a km zero, per tutti i gusti e tutte le tasche, realizzati a seconda delle esigenze dei consumatori con i prodotti inimitabili del territorio a filiera corta. Tre formati per tre fasce di prezzo.