Casale Monferrato, da venerdì si apre il bando per i contributi affitto

print

Si aprirà venerdì 15 ottobre il nuovo bando per l’attribuzione di contributi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, che prevede per Casale Monferrato e per i Comuni dell’ambito uno stanziamento regionale di oltre 186 mila euro.

Il bando sarà aperto dal 15 ottobre al 15 novembre 2021 e Casale Monferrato sarà capofila per i Comuni dell’Ambito 6 che comprende: Alfiano Natta, Altavilla Monferrato, Balzola, Borgo San Martino, Bozzole, Camagna Monferrato, Camino, Castelletto Merli, Cella Monte, Cereseto, Cerrina Monferrato, Coniolo, Conzano, Frassinello Monferrato, Frassineto Po, Gabiano, Giarole, Mirabello Monferrato, Mombello Monferrato, Moncestino, Morano sul Po, Murisengo, Occimiano, Odalengo Grande, Odalengo Piccolo, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Pomaro Monferrato, Pontestura, Ponzano Monferrato, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato, San Giorgio Monferrato, Serralunga di Crea, Solonghello, Terruggia, Ticineto, Treville, Valmacca, Vignale Monferrato, Villadeati, Villamiroglio e Villanova Monferrato.

La domanda dovrà essere presentata al Comune di residenza con le modalità indicate per Casale Monferrato. Qualora il Comune di residenza diverso dal Comune capofila abbia stabilito modalità differenti di presentazione delle istanze, saranno rese note sul sito istituzionale dello stesso Comune.

Lo schema della domanda di partecipazione è scaricabile dalla pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/locazione per tutto il periodo di apertura del bando, oltre che in distribuzione nei seguenti uffici:
• Comune di Casale Monferrato – Ufficio Servizi Sociali-Casa – Via Mameli 14;
• Comune di Casale Monferrato – Ufficio Relazioni con il Pubblico – Via Mameli 21;
• Uffici dei Comuni dell’Ambito Territoriale del Comune di Casale Monferrato.
Lo schema della domanda di partecipazione sarà pubblicato anche sui siti istituzionali dei Comuni dell’Ambito Territoriale.

I residenti a Casale Monferrato potranno inoltrare la domanda con le seguenti modalità:
• consegna diretta all’Ufficio Casa e Servizi Sociali del Comune di Casale Monferrato dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e il lunedì pomeriggio dalle ore 14,00 alle ore 16,30;
oppure
• invio mediante Pec personale (avente valore di raccomandata a.r.) indirizzata a protocollo@pec.comune.casale-monferrato.al.it.

Tra i requisiti per partecipare al bando c’è il possesso di redditi uguali o inferiori a 13.405,08 euro (fascia A) o tra i 13.405,08 e i 25.000,00 euro (fascia B), così come risultanti dalla voce Somma dei redditi dei componenti del nucleo presente nell’Isee 2021;oltre ad avere un Isee inferiore ai 21.201,19 euro (per chi rientra nella fascia B), essere residenti in uno dei Comuni dell’ambito territoriale casalese, essere titolari di contratto di locazione regolarmente registrato e non essere assegnatari di alloggi di edilizia sociale o conduttori di alloggi di edilizia agevolata.
Ma il bando 2021 ha un’importante novità: potranno accedere al contributo anche chi percepisce il reddito di cittadinanza.

Per informazioni è possibile, oltre a visitare la pagina  www.comune.casale-monferrato.al.it/locazione, contattare l’Ufficio Casa del Comune di Casale Monferrato allo 0142 444320 o inviare una e-mail a soccasa@comune.casale-monferrato.al.it.