Gagliaudo tra i mercanti: crepes alla Brigantella per sostenere la ricerca

print

Una dolce sorpresa attende i golosi in questa edizione di “Gagliaudo tra i Mercanti”: le crepes alla Brigantella. Preparate e servite direttamente davanti alla bottega di Fuga di Sapori in Corso Roma 52 – Alessandria, sosterranno la ricerca sulle patologie ambientali oltre a deliziare i passanti.

A cucinarle sabato 18 settembre a partire dalle ore 16 sarà Giovanna Piccolo, Infermiera del Day Hospital Onco-ematologico dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria con la passione per la pasticceria che già sui social in occasione di San Valentino aveva ingolosito i follower della Fondazione Solidal con le sue sfiziose e romantiche ricette.

Siamo molto soddisfatti della collaborazione con la Fondazione Solidal – afferma Carmine Falanga, Presidente di Idee in Fuga e Fuga di Sapori – perché ci permette di abbinare al tema della solidarietà, a noi caro, quello della ricerca. Infatti è solo grazie alla sensibilità dei nostri sostenitori e alla disponibilità dei nostri collaboratori e volontari che stiamo aiutando il personale della Fondazione a raccontare quanto di buono si fa in termini di ricerca e di prevenzione per il nostro territorio”.

Realizzata con nocciole piemontesi e caratterizzata dal cuore di caffè Lazzarelle, torrefatto nel Carcere femminile di Pozzuoli, La Brigantella ha segnato l’inizio di questa sinergia buona tre volte perché sostiene l’economia carceraria, supporta la ricerca e si tratta di un prodotto artigianale che presenta solo ingredienti naturali, senza zuccheri aggiunti né olio di palma o altri grassi vegetali.

La collaborazione con Fuga di Sapori è ormai ben avviata e continuativa – ricorda Marinella Bertolotti, membro del Comitato Solidal per la Ricerca – e infatti pochi giorni fa è arrivata un’ulteriore donazione di 200 euro a sostegno dei progetti di ricerca attivi. Un ringraziamento va quindi a questo nostro partner, a tutti i coloro che hanno scelto e sceglieranno La Brigantella per concedersi dei piccoli peccati di gola che però fanno bene al territorio e infine all’infermiera Piccolo che tanto ci sta aiutando nella promozione di questo prodotto targato Fuga di Sapori e Solidal per la Ricerca. L’invito è quindi quello di venirci a trovare sabato e domenica allo stand in Corso Roma 52”.

Durante tutto il fine settimana sarà inoltre possibile acquistare i barattoli di Brigantella e gli altri prodotti di Fuga di Sapori direttamente allo stand.

“Gagliaudo fra i mercanti” sarà pertanto un’occasione per incontrare i sostenitori della ricerca, valorizzare i prodotti gastronomici artigianali del nostro territorio e supportare il commercio locale.