Sabato e domenica la Premiazione del Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”

print

L'alessandrino Sandro Traverso nella Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia CorriereAl 3Sabato 11 e domenica 12 settembre si conclude la XIII edizione del Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”, con numerose manifestazioni del Premio di Poesia e del Festival culturale, quest’anno dedicato a Dante, in occasione del settimo centenario.

L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, dall’Istituto Nazionale Tributaristi e patrocinata dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Alessandria, dal Comune di Acqui Terme e dall’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, contribuiscono alla manifestazione l’Hotel La Meridiana, Vecchiantico di Adriano Benzi, Confcommercio, Valnegri Pneumatici, Soroptimist e Cuvage. Ne è media partner Radio Gold e CDMovie.

Le giornate di premiazione del Concorso di Poesia come di consueto si comporranno di più momenti di particolare interesse, che si svolgeranno principalmente presso l’Hotel La Meridiana e Piazza della Bollente.

La manifestazione si aprirà sabato 10 alle ore 17:30 presso La Meridiana con la presentazione del Distanze obliterate a cura di puntoacapo Editrice, alle 18:45 presso l’Enoteca Clo’s sarà possibile degustare un aperitivo insieme all’autrice Mariapaola Pesce, che presenterà Tutta colpa di quel gatto, volume per l’infanzia e non solo, alle 21 la compagnia La Soffitta proporrà alla Meridiana lo spettacolo Parole leggere, parole d’amore. Tra gli appuntamenti salienti di sabato 11 alle 9:30 il convegno dantesco L’amor che move il sole e l’altre stelle, valido come aggiornamento per gli insegnanti, ma aperto anche ai non addetti ai lavori. Interverranno Franco Vazzoler (Università di Genova), Ilaria Gallinaro (Università della Svizzera italiana), Alberto Casadei (Università di Pisa) e Erik Negro (regista). Il convegno sarà accompagnato dalle letture a cura della compagnia Teatro Insieme Onlus di Alessandria.

Alle ore 17:30 avrà luogo la cerimonia di premiazione delle sez. A, B e C del Premio di Poesia. I giovani autori scopriranno la classifica finale e saranno premiati dalle autorità e del pubblico. Presenterà la cerimonia Eleonora Trivella, i testi saranno letti da Elisa Paradiso e Daniela Tusa. Curano gli intermezzi musicali il M° Simone Buffa (pianoforte) e il M° Giovanna Vivaldi (violoncello).

La cerimonia proseguirà alle ore 21:30 con la premiazione dei vincitori delle sezioni D, E, F e del premio della stampa. Saranno presenti i vincitori e i menzionati, che riceveranno alla presenza delle autorità e del pubblico il riconoscimento loro attribuito. Presenterà la serata Eleonora Trivella e leggeranno i testi Elisa Paradiso e Daniela Tusa. Gli interventi musicali saranno a cura del M° Simone Buffa (pianoforte) e il M° Giovanna Vivaldi (violoncello).

Sempre sabato 11 non mancheranno altri interessanti appuntamenti: alla Meridiana alle 15 si terrà la presentazione del libro L’Alta Via dei Monti Liguri di Riccardo Carnovalini, Anna Rastello e Alberto Dragone a cura di Equazione e alle 16 la presentazione di Chi ha ucciso Berta Cáceres? di Nina Lakhani a cura di capovolte. Interverrà il giornalista del Manifesto Mauro Ravarino.

Domenica 15 settembre, grazie alla collaborazione con il Premio Pavese, gli autori premiati saranno condotti alla scoperta della Fondazione Pavese e dei luoghi pavesiani, mentre il programma del festival riprende alle ore 10:00 con la presentazione di Tutte le forme del Rispetto – noi e gli altri degli alunni delle classi V della Scuola Saracco.

Alle 11:00 Albe Edizioni presenta Sumo Kitty, il coraggioso gattino giapponese di e con David Biedrzycki, l’autore americano sarà presente al festival e coinvolgerà i bambini presenti. Si prosegue alle ore 15 con tavola rotonda dei vincitori del XIII Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”, modera Cecilia Ghelli; alle 16 la casa editrice di giochi Top Hat Game, che porta ad Acqui il nuovo ed esclusivo gioco da tavolo sull’Inferno di Dante, interviene con Galeotto fu il gioco: Il gioco da tavolo come strumento didattico e culturale. Grazie alla collaborazione con la casa editrice e con l’associazione Tabula Rasa nei giorni del festival presso la Meridiana per tutti i giovani e appassionati sarà possibile provare il gioco da tavolo con giocatori esperti. Sempre alle 16 puntoacapo Editrice presenta Le voci del territorio Dialogo con narratori alessandrini, presso Camelot. Alle 18 il gradito ritorno della Compagnia Stabile Acquese con Messer Durante Alighieri Per gli amici “Dante” Spettacolo teatrale della Compagnia Stabile acquese. Autore Enzo Bensi, a cura di Enzo Roffredo, letture di Eleonora Trivella e Monica Boccaccio.

Il festival si chiude a partire dalle ore 21 presso la Meridiana con un incontro inedito: 120’s storytelling, una sfida tra autori che dovranno narrare un racconto di non più di due minuti. La serata è ideata e realizzata da Mario Morbelli, aka THEMORBELLI, che presenterà anche alcuni suoi brani musicali di prossima uscita.

Come gli scorsi anni molte realtà del territorio e non solo parteciperanno al festival culturale con mostre pittoriche e fotografiche (ricordiamo tra gli artisti in mostra Paolo Lenti, Salvatore Caldini, Renza Laura Sciutto, Mario Andrea Morbelli e Chiara Giachi, stand di editori, associazioni culturali e librerie, dalle 10:00 alle 24:00 del sabato e della domenica presso l’Hotel La Meridiana.

La città sarà animata anche da varie performance teatrali: Quizzy teatro di Monica Massone si esibirà in Piazza della Bollente sabato alle 19:00 e domenica alle 21:00, l’associazione ANFFAS domenica alle 19:30 presenterà il progetto Danzo anch’io.

Inoltre quest’anno il festival si arricchisce di preziose collaborazioni quali Arte in corso, mostra d’arte in collaborazione con il Circolo Ferraris, in Corso Bagni – Portici Grand Hotel Nuove Terme, e Letture animate letture tradizionali e Kamishi Bai per bambini dai 5 ai 10 anni in collaborazione con la libreria Cibrario, in p.za della Bollente.

Grazie alla collaborazione con Confcommercio molti negozianti del centro allestiranno le vetrine dei loro esercizi a tema dantesco, per immergersi in una tre giorni davvero suggestiva.

È possibile consultare il programma degli eventi sul sito di Archicultura www.associazionearchicultura.it.