Alessandria, da lunedì gli interventi di adeguamento antincendio negli edifici scolastici

print

L’Amministrazione Comunale di Alessandria informa che, a partire da lunedì 2 agosto, verranno avviati i lavori di adeguamento alla normativa antincendio di alcuni edifici scolastici della città.

Si tratta di attuare concretamente il programma già intrapreso lo scorso anno che ha interessato gli asili nido Trucco e Arcobaleno (per i quali i lavori sono già stati conclusi) e proseguito con una vasta gamma di interventi che hanno coinvolto 26 edifici scolastici.

Le progettazioni antincendio sono state tutte completate ed i lavori per i nuovi interventi (13 totali) sono già stati affidati (entro la scadenza prevista il 30/06/2021).

Ricordiamo che a questi si aggiungono 4 interventi all’interno dei così detti fondi Kyoto già in fase di realizzazione nonché ulteriori 3 che verranno affidati nelle prossime settimane.

In particolare saranno interessati gli Istituti:

– ISTITUTO COMPRENSIVO “BOVIO”

SCUOLA DELL’INFANZIA “C. ZANZI”

– SCUOLA ELEMENTARE “CADUTI PER LA LIBERTÀ”

– SCUOLA PRIMARIA “MORBELLI”

– SCUOLA INFANZIA “P.MICCA”

– ISTITUTO COMPRENSIVO “DE AMICIS – MANZONI”

L’Amministrazione Comunale ha ottenuto contributi MIUR (€.70.000,00 cadauno, per 11 interventi) cui ha aggiunto le risorse occorrenti per la restante parte (€.575.000) con fondi derivanti dal Decreto Crescita (D.L. 34/2019).

Le attività di manutenzione in parte saranno effettuate nel mese di Agosto e altre, concordate con le Direzioni Didattiche, nel mese di Settembre e organizzate in funzione dell’avvio dell’anno scolastico 2021/2022.

Sarà pertanto garantita la continuità delle attività didattiche con l’obiettivo di concludere il progetto entro il 2022 e permettere ad ogni Istituto scolastico di ottenere il necessario CPI.