Valenza, 1.200 euro di multa per poltrone abbandonate. Il sindaco Oddone: “Massimo rigore con chi sporca la nostra città”

print

Poltrone nei cassonetti a Villabella e Strada Oche: individuato e sanzionato il responsabile della Polizia Locale di Valenza. Personale di un’azienda presente sul territorio di Valenza aveva effettuato degli abbandoni di poltrone all’interno dei cassonetti di Villabella.  Ma l’autore del fatto è stato individuato dalla Polizia Locale di Valenza grazie ai sistemi di controllo del territorio. Successivi accertamenti hanno portato ad individuarlo come responsabile di un analogo abbandono in Strada Oche a Valenza. Pertanto gli sono state notificate due sanzioni amministrative da euro seicento ciascuna per i due distinti abbandoni.

L’episodio rientra nell’attività di controllo e di repressione del fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti effettuato ormai da alcuni mesi con un impegno quotidiano dalla Polizia Locale di Valenza sotto il coordinamento del Comandante Gian Luigi Talento e dietro impulso del Sindaco Maurizio Oddone. “L’obiettivo – dice il Sindaco Oddone – lo abbiamo detto sin da subito è quello di una città bella, accogliente, attrattiva e sicura e per raggiungerlo la tutela dell’ambiente ed il decoro urbano sono un passaggio fondamentale, oltre al rispetto della cosa pubblica perché simili conferimenti danneggiano in modo importante i macchinari per la raccolta rifiuti”.