Alessandria trionfa alla “Paper Week – la settimana del riciclo di carta e cartone” organizzata dal Consorzio Comieco: giovedì sera netta affermazione delle scuole cittadine nella sfida con Agrigento. Stasera nuova gara con Novara, Brindisi, Livorno e Bari

Primo posto per l’Istituto Comprensivo di Spinetta Marengo, poi a seguire V Circolo, Istituto Comprensivo G. Galilei, Istituto Comprensivo Carducci – Vochieri.

I risultati lo dicono chiaramente: la prima Paper Week del Consorzio Comieco dedicata al riciclo di carta e cartone parla alessandrino, grazie all’entusiasmo e alla preparazione delle ragazze e dei ragazzi delle scuole cittadine.

Giovedì sera non c’è stata partita, e grazie anche alla numerosissima partecipazione delle scuole comunali di Alessandria (quasi 2 mila gli studenti che hanno aderito) il Paper Game organizzato on line sul sito del Consorzio Comieco ha mostrato come la sensibilità sulla raccolta differenziata in città sia forte e crescente, così come i temi del riciclo e dell’economia circolare.

“L’importante risultato ottenuto giovedì sera dagli studenti alessandrini al Paper Week Challenge – afferma Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG – è per me e per tutto il Gruppo AMAG una bella soddisfazione. Ma ancor più importante è l’adesione all’iniziativa di circa 2.000 giovani alessandrini, e delle loro famiglie: questa è la dimostrazione di quanto la sensibilità della cittadinanza sui temi della raccolta differenziata, del riciclo e del rispetto dell’ambiente sia sempre più forte e diffusa. E su questo fronte, in piena sintonia e su mandato del sindaco Cuttica e del Comune di Alessandria, nostro azionista di maggioranza, il Gruppo AMAG sta lavorando con grande determinazione. Nel corso dei prossimi 12 mesi ci saranno novità importanti, che faranno di Alessandria una città all’avanguardia europea, all’insegna di un’economia circolare, ecocompatibile, rispettosa dell’ambiente”.

Il Sindaco di Alessandria, prof. Gianfranco Cuttica di Revigliasco, testimonial della manifestazione con un suo video di saluto pubblicato sul sito del Consorzio Comieco, è raggiante: “Sono davvero contento, giovedì sera i giovani alessandrini hanno brillato, dimostrando con quanta sensibilità e partecipazione le nuove generazioni sanno approcciarsi con empatia alle tematiche del riciclo, e della tutela dell’ambiente. Avanti così ragazze e ragazzi, fatevi onore anche stasera: Alessandria è con voi!”

Notevole anche l’apprezzamento da parte di Alvin Crescini di Peaktime Marketing e Comunicazione, conduttore della gara, che nel corso della serata ha più volte evidenziato non solo la conoscenza delle regole, ma anche la rapidità di risposta dei diversi gruppi alessandrini.

Il Paper Game vede partecipare concorrenti (studenti, associazioni, privati cittadini) di numerose città italiane, dal nord al sud del Paese: in Piemonte oltre ad Alessandria anche Novara e Biella, e poi in ordine sparso Modena, Savona, La Spezia, Monza e Brianza, Livorno, Firenze, Roma, Napoli, Foggia, Lecce, Brindisi, Barletta, Trani, Agrigento, Catania, Enna, Palermo. Bari, Monopoli.

La Paper Week Challenge mette “testa a testa” più di 20 comuni convenzionati con Comieco, coinvolgendo simbolicamente oltre 17 milioni di cittadini italiani, che, da Nord a Sud, metteranno alla prova la propria conoscenza del mondo del riciclo di carta e cartone proprio a partire dal gesto più semplice ma per nulla banale che dà impulso al ciclo del riciclo: quello di conferire correttamente i rifiuti cellulosici.

Ma non c’è tempo per cullarsi sui successi di ieri. Stasera infatti le scuole alessandrine sono attese da un nuovo match, che stavolta le vedrà confrontarsi con i loro coetanei di Novara – Brindisi – Livorno – Bari.

L’appuntamento con il Paper Week Challenge è fissato per venerdì 16 aprile alle ore 21 al link: https://www.comieco.org/paperweekchallenge/

E’ possibile collegarsi da qualsiasi dispositivo (pc, tablet o smartphone).
Nella stessa schermata è visibile il video in diretta e la pulsantiera per rispondere alle domande del quiz. Al momento della registrazione verrà richiesto un codice PIN che verrà fornito direttamente dal presentatore.

E’ disponibile anche una chat di assistenza per qualsiasi difficoltà tecnica.
Alla Scuola vincitrice sarà consegnato, in ogni gara, un Buono del valore di € 100,00 e al vincitore assoluto di ogni gara,un buono Amazon di € 20,00
(per ottenere il premio sarà necessario indicare l’utilizzo che se ne intende fare).

Alla base del format c’è la volontà di aumentare la conoscenza e la sensibilità di studenti e genitori nei confronti della corretta raccolta differenziata!

Questi i risultati completi conseguiti dalle scuole alessandrine giovedì sera nella sfida con Agrigento:

1° posto con punti 13035
Istituto Comprensivo Spinetta Marengo (AL)

2° posto con punti 12977
V Circolo – Alessandria

3° posto con punti 12649
Istituto Comprensivo G. Galilei (AL)

4° posto con punti 12537
Istituto Comprensivo Carducci – Vochieri (AL)