Diciamo no al Deposito per i rifiuti radioattivi

print

Legambiente: "Giovedì a Bosco Marengo incontro sul nuovo Programma Nazionale per il nucleare" CorriereAlL’iniziativa portata avanti dal Comitato Gente del Territorio e presentata a Castelletto Monferrato (Alessandria) di una petizione ai sensi dell’articolo 50 della Costituzione nella quale si richiede che vengano eliminati con un provvedimento normativo aree prossime a siti definiti dall’Unesco ‘Patrimonio dell’Umanità, come quello de ‘I Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte Langhe-Roero e Monferrato’.

Si tratta di un’iniziativa sicuramente eccellente e che merita tutto il nostro plauso, anche perché recepisce la richiesta di una petizione che avevamo avanzato sin dalla nostra lettera del 6 gennaio scorso, individuando nella raccolta di firme lo strumento di democrazia diretta in grado di coinvolgere i Cittadini Piemontesi per fare sentire forte il NO a questa decisione e calata dall’alto, con l’auspicio che venga appoggiato a Montecitorio e Palazzo Madama da TUTTI i Parlamentari Piemontesi di qualunque colore o schieramento.

L’auspicio è che tale petizione venga portata avanti in collegamento anche con le altre aree piemontesi di Carmagnola e della Chivassese e Calusiese.

 

Massimo Iaretti      

Movimento Progetto Piemonte – Lista Civica Progetto Villamiroglio MPP

 

Luigi Cabrino            

Consigliere Comunale San Giorgio Monferrato

 

Emiliano Racca            

Liberi Elettori Piemonte

 

Daniele Carbone                    

Lista Civica Morsasco Nel Cuore

 

Anna Maria Bergo       

Lista Civica Cassano e Gavazzana Insieme

 

Andrea Riva                                      Noi Per Cuccaro