Pasqua SolidALe per la campagna #fermiamoloinsieme delle Fondazioni Solidal e Cassa di Risparmio di Alessandria

print

Una Pasqua solidale: questa la migliore sintesi di questi giorni così particolari, che hanno visto gli operatori sanitari sempre in prima linea contro il Covid negli Ospedali della Provincia di Alessandria. Ma vicini a loro i donatori, che hanno continuato a far sentire la loro vicinanza anche in questi giorni di festa, permettendo di arrivare alla cifra di 938mila euro.

Sono inoltre stati numerosi i donatori – circa una trentina – i donatori che hanno accolto l’invito dell’artista Elena Franco, autrice del progetto fotografico “Hospitalia” che aveva ritratto il patrimonio architettonico sanitario di Alessandria: coloro che tra sabato e domenica hanno fatto un’offerta di almeno 100 euro a favore degli Ospedali della Provincia di Alessandria riceveranno – lasciando il proprio indirizzo alla mail stampa@fondazionesolidal.it – la stampa di una sua foto inedita che ritrae un particolare molto curioso dell’Ex sanatorio Borsalino.

Una Pasqua di rinascita è stato l’augurio che abbiamo fatto prima di queste feste ed ora ci rimane ancora una volta la riconoscenza verso coloro che continuano con fiducia a sostenere questa campagna, finalizzata a sostenere gli operatori che stanno lavorando duramente negli ospedali della provincia contro il Covid – dichiarano Luciano Mariano, Presidente Fondazione CRAL, e Antonio Maconi, Presidente Fondazione Solidal – Sono davvero numerosi, un vero e proprio popolo solidale, che testimonia l’affetto verso chi sta combattendo la dura battaglia contro questa malattia che tanto ha mutato le nostre abitudini e condizioni di vita”.

Le donazioni effettuate dalle aziende a favore della campagna “PRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID” potranno godere della deducibilità integrale dal reddito di impresa, come da decreto legge n. 18/2020 (cfr. art. 66, c. 2).

Ma la raccolta continua, perché il materiale va costantemente utilizzato e ciascun donatore può donare e aiutare il ospedale attraverso un bonifico intestato a

PRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID-19

IBAN IT52 S 05034 10408 000000005537

oppure sul sito della Fondazione SolidAl attraverso il circuito PayPal.