Novi Ligure, 28 mila abitanti, 4 mila gli stranieri. E 9 ultracentenari!

print

Copia di Al via venerdì a Novi Ligure il Festival delle Conoscenze CorriereAl 1Nel corso del 2019 Novi Ligure ha registrato un lieve calo demografico. I dati ufficiali, elaborati dall’Ufficio Anagrafe del Comune, attestano che i residenti al 31 dicembre scorso sono 28.200 unità, 86 in meno rispetto al 2018 (28.286).

Il totale della popolazione residente risulta composto da 13.516 maschi e da 14.684 femmine. I nuclei familiari sono 13.578, mentre lo scorso anno erano 13.451.

Il risultato positivo, + 130 unità, del saldo migratorio (differenza tra iscritti e cancellati) compensa in parte il valore negativo del saldo naturale (la differenza tra nati e morti) che si attesta a –216 unità.

I nati nel 2019, infatti, sono stati 202 (99 maschi e 103 femmine), mentre i decessi 418 (205 maschi, 213 femmine).

Praticamente stabile la popolazione straniera che sfiora le 4 mila unità (per la precisione 3.995, 1.944 maschi e 2.051 femmine), 8 in più rispetto al 2018 (3.987). Ora la percentuale rispetto alla popolazione totale è del 14,17%, mentre nel 2018 era del 14,11%. Le comunità rumena e albanese sono le più numerose, seguite da quelle di Ecuador, Marocco, Cina e Repubblica di Macedonia.

Tra le curiosità, è interessante il numero degli ultracentenari registrati all’anagrafe cittadina: alla fine dell’anno scorso se ne contano 9.