Sabato in Biblioteca a Novi Ligure seminario sulla povertà educativa

Sabato 16 novembre, dalle ore 9 alle ore 13,  presso la Sala della Biblioteca Civica di Novi Ligure si terrà il Seminario “Innovazioni contro la povertà educativa – Arte-Scienza-Natura”.

Si tratta di un’iniziativa che si attua grazie al progetto triennale “Alleanze educative” rivolto ai bambini della fascia 0-6, selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Comune di Alessandria è capofila di questo progetto che vanta un vasto partenariato tra pubblico e privato sociale. Tra i vari partner anche il Comune di Novi Ligure che ospiterà questa iniziativa.

Il seminario si terrà nella settimana in cui si celebra l’Anniversario della Convenzione di New York che ha sancito i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.  Risulta, pertanto, quanto mai appropriata una riflessione sul diritto all’educazione, dedicata a educatori, insegnanti, operatori del Sociale e adulti interessati che abbia come argomento le innovazioni in ambito pedagogico attraverso arte, scienza e tecnologia.

Al seminario sarà presente per un saluto un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che insieme ad ACRI ha finanziato il progetto, mentre il moderatore della mattinata sarà il media educator, Michele Marangi, che svolgerà anche il ruolo di relatore.

A sua cura il primo intervento dal titolo “Essere bambini nell’era touch. Robotica educativa e coding, quali prospettive pedagogiche?” un argomento quanto mai attuale che il relatore tratterà con  la competenza di chi da tanti anni si occupa di media e di digitale e dell’impatto di questi sulle nuove generazioni.

Seguirà l’intervento del presidente dell’associazione Manes, Danilo Casertano, dal titolo “Outdoor Education e Education for Sustainability: esigenze e possibilità per un nuovo paradigma educativo” che tratterà del tema dell’innovazione attraverso il rapporto con la natura e la sostenibilità ambientale.

Nell’ultimo intervento sarà protagonista l’arte nella sua accezione più interattiva con Claudia Ponzone, Giulia Marchiaro, Cristina Giorgione e Paola Bortoluzzi dello Staff di Universi Sensibili di Antonio Catalano che svolgeranno un intervento dal titolo “Ammalarsi di meraviglia: la poetica pedagogica”. “L’Amministrazione comunale di Novi Ligure è lieta di ospitare l’iniziativa che affronta tematiche di attualità caratterizzate da una profonda sensibilità nei confronti dell’infanzia” ha sottolineato l’assessore agli Affari Sociali del Comune di Novi Ligure, Marisa Franco.

Un altro appuntamento importante per mettere in rete le competenze ed effettuare approfondimenti con relatori di prim’ordine sul tema – ha concluso l’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Alessandria, Cherima Fteita -.  Meritano,  inoltre,  una sottolineatura sia la concomitanza di questi interventi con l’importante anniversario della dichiarazione ONU per i Diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza, ma anche il fatto che momenti come questo possono potenziare i rapporti istituzionali sul territorio a beneficio dei nostri bambini”.

La partecipazione al seminario  è gratuita; occorre una prenotazione che si può effettuare contattando il Servizio Giovani e Minori del Comune di Alessandria, tel. 0131 515776 – 0131 515755 – 0131 515770: e-mail roberta.massobrio@comune.alessandria.it; silvia.benzi@comune.alessandria,it .