Dal grano al pane, passando per la farina: convegno domenica in Camera di Commercio

print

Sette pietre d'inciampo a ricordo di altrettanti deportati alessandrini CorriereAlDalla terra alla tavola: dal grano al pane, passando per la farina.

Quando si parla di salute, intolleranze e allergie nel campo dell’alimentazione, uno degli argomenti che negli ultimi anni ricorre con maggiore frequenza è la farina.

L’Università del Piemonte Orientale organizza il convegno Farina, farine: tra grani antichi e moderni, moliture, tipi, che affronterà a tutto tondo questo tema così importante per la nostra salute e per la nostra consapevolezza alimentare, in un percorso complessivo che ci condurrà a scoprire origine, caratteristiche e tipologie delle farine in commercio (dalle industriali a quelle artigianali e a Km zero) per approdare al significato e alle conseguenze che le scelte alimentari quotidiane comportano.

Il Convegno si terrà domenica 10 novembre 2019, ore 16:00 presso la Sala Castellani della Camera di Commercio di Alessandria.

 

Programma del convegno:

 

Saluti

Prof. Roberto Barbato, Pro Rettore dell’Università del Piemonte Orientale,

Mattia Roggero, Assessore Commercio, Agricoltura, Turismo e Sviluppo Economico

Marco Protopapa, Assessore Agricoltura Regione Piemonte

 

Ricerca e Sviluppo: il Progetto Pa.N.E.

Prof. Leonardo Marchese, Università del Piemonte Orientale

 

Farina, farine: moliture e tipi di farina (dalla 00 all’integrale)

Elisa Gastaldi, Ufficio Stampa Co.Na.P

 

Epigenetica e cereali

Dott. Roberto Peracchio, pediatra, dirigente medico ASL Al

 Focus sul grano tradizionale San Pastore

Prof.ssa Elisa Robotti, Università del Piemonte Orientale

 Commiato e ringraziamenti

Gian Paolo Coscia, Presidente della Camera di Commercio di Alessandria

Al termine del convegno, il Consorzio Nazionale Produttori San Pastore Vi invita a un laboratorio sensoriale dedicato ai vari tipi di farina, per imparare a riconoscerne le caratteristiche; inoltre, il gruppo panificatori del Pane Grosso di Tortona allestirà un piccolo rinfresco per guidarVi ad assaporare le mille sfumature del San Pastore.