Red Basket Ovada: raduno di basket femminile al Geirino

print

Domenica 17 febbraio al Geirino arrivano le cestiste di Piemonte e Liguria per un importante raduno bilaterale con la presenza di Giovanni Lucchesi, l’allenatore che nella storia del basket femminile italiano ha vinto di più a livello giovanile. Assistente del mitico Riccardo Sales nel 1995 quando l’Italia vinse l’argento all’Europeo, ha poi fatto incetta di podi negli ultimi anni, sempre con una maglia azzurra cucita addosso.

Una cosa ci accomuna, dice il coach Andreas Brignoli, che con la collaborazione del Presidente della FIP Liguria Alberto Bennati e della Red Basket ha organizzato questo importante raduno: proprio con Giovanni Lucchesi condivido la passione di allenare le più giovani e i più giovani perché, come lui dice, si trasmette “il senso di un domani, il senso di una prosecuzione seguendo un filo invisibile ma solido.”
Inoltre con questo raduno – aggiunge Andreas Brignoli – lavoro per aprire il Geirino alla federazione basket, portando a Ovada la grande pallacanestro azzurra.

Tra l’altro un raduno che avviene all’inizio di un anno importante per il nostro basket femminile: le ragazze, anche ispirate dalla stella Cecilia Zandalasini ormai da due anni tra le protagoniste della lega pro americana, si sono qualificate vincendo il proprio girone per EuroBasket Women 2019.

Dopo la sconfitta degli Under-20 lo scorso martedì a Cogoleto, e lo stop all’attività degli Esordienti imposta dalla nevicata di venerdì, intanto la pallacanestro giocata torna al Geirino martedì quando alle 19 gli Under-15 giocheranno contro la Virtus Genova.