Ottria (LeU): “Rilocalizzazione case alluvionali: emendamento di 1 milione di euro sul bilancio 2019 della Regione”

print

Ottria (PD): “il Partito Democratico torni ai ‘fondamentali’ della sinistra. Sulla sanità alessandrina ancora troppe incertezze: di chi è la responsabilità?” CorriereAl 1Si vede il sereno sulla vicenda degli alessandrini in attesa dei finanziamenti per le rilocalizzazioni delle case poste in zona alluvionale. In questi giorni infatti la Regione Piemonte e il Dipartimento della Protezione civile sembrerebbero aver trovato l’accordo sulle procedure da utilizzare: “il problema – commenta Walter Ottria – è sorto in seguito alla differenza di trattamento tra l’organo governativo, i cui fondi sono destinati a finanziare le rilocalizzazioni delle prime case fino all’80% del valore e le seconde con il 50%, e la delibera regionale che invece si propone di finanziare il 100% del valore dell’abitazione“.

“In queste settimane – afferma Ottria -, il prezioso lavoro degli uffici Difesa del Suolo della regione Piemonte ha portato all’accordo che prevede l’erogazione degli indennizzi attraverso i fondi della Protezione Civile, con la necessaria integrazione dei fondi regionali a copertura integrale (il 100%) per fare in modo che tutte le abitazioni piemontesi in aree golenali vengano spostate in quelle sicure senza che i cittadini ci perdano un euro”.

 CorriereAl

Ora il capitolo bilancio: “è gia pronto l’emendamento al bilancio regionale 2019-2021 – commenta il consigliere Ottria – un milione di euro per l’anno in corso è il fabbisogno necessario a chiudere la questione, e sono quelli che chiederò di inserire in bilancio. Mi auguro davvero – conclude Ottria – che questo sia l’ultimo passo di una vicenda lunga ed intricata. Che non smetterò di seguire fino alla sua conclusione”.