5 Stelle verso le elezioni regionali: ecco i nomi dei 4 candidati alessandrini. E alle Europee?

Una delegazione di alluvionati alessandrini a Torino: "Ecco l'elenco delle nostre richieste" CorriereAlLe grandi manovre di avvicinamento alle elezioni regionali  del 2019 sono in corso, e per il Movimento 5 Stelle piemontese questi sono giorni decisivi.

Martedì è stato reso noto il risultato della prima votazione degli iscritti piemontesi alla piattaforma Rousseau, per individuare i candidati alla carica di consigliere regionale alle prossime elezioni. “Un esercizio di democrazia diretta – dice una nota dei 5 Stelle – unico nel panorama politico italiano e piemontese, che ha visto la partecipazione di 1875 iscritti”.

A meno di colpi di scena, i quattro candidati della provincia di Alessandria al consiglio regionale del Piemonte saranno gli alessandrini Sonia Fogagnolo (di Solero) e Sean Sacco, il valenzano Gianluca Loreggia, l’ovadese Silvia Gambino (già candidata alle politiche di marzo, all’uninominale per la Camera, nel collegio che vide l’affermazione del leghista Riccardo Molinari per il centro destra).

Il consigliere regionale uscente del Movimento 5 Stelle, l’acquese Paolo Mighetti, avendo già al suo attivo due mandati da amministratore locale (fu consigliere comunale in una lista civica a Cavatore dal 2009 al 2012 prima di essere eletto in Regione nel 2014), in base alle regole del Movimento non dovrebbe essere ricandidato.

E alle elezioni Europee? Attesa, su quel fronte, per la decisione in merito alla ricandidatura dell’europarlamentare uscente alessandrina Tiziana Beghin: al momento pare più sì che no, secondo il tam tam a 5 Stelle. Ma nessuna comunicazione ufficiale è finora stata diramata.