Caserma Valfré: com’era, e non è più [Un tuffo nel passato]

print

di Tony Frisina.

 

E’ sempre piacevole, avendone il tempo si intende,  mettersi alla scrivania, o meglio ancora sul sofà, e dare uno sguardo ai vecchi ricordi del tempo che fu, agli album contenenti le cartoline d’epoca. Non potendolo fare materialmente, speriamo che i lettori provino almeno in parte la soddisfazione di questo tuffo nel passato attraverso lo schermo del loro computer. Sfogliando gli album con le cartoline d’epoca della collezione riaffiorano ricordi legati ad un passato remoto (quando nessuno dei lettori era ancora nato) e ad un passato più prossimo a noi, ed alle nostre giornate dell’infanzia e oltre…

Osservando le cartoline della Caserma Valfrè (ma anche della Cittadella) vengono subito alla mente le migliaia di ragazzi in divisa che, durante le ore della libera uscita, gremivano le vie del centro, i cinema (allora numerosi e sempre affollati), i bar e i ristoranti. La politica economica dei Grandi Amministratori e Pensatori di oggi non aveva ancora intaccato la nostra vita di quegli anni.

La-Caserma-Valfré-1915-circa

Ed ora un articolo d’epoca “militare”.

Fatti e fatterelli – Feste militari

Il giorno 14 giugno c.m. nel cortile della Caserma Valfrè avrà luogo, per cura dell’II reggimento artiglieria da campagna e del 2 reg. artiglieria pesante, una festa ippico–ginnastica a beneficio delle erigende lapidi ai Caduti dei due reggimenti.
Lo spettacolo che avrebbe dovuto aver luogo il 15 giugno, festa dell’Arma dell’artiglieria, è stato anticipato al 14 per non intralciare i festeggiamenti che avranno luogo il 15 per la consegna delle drappelle al reggimento Cavalleggeri di Alessandria.
La festa ippico–ginnastica non verrà ripetuta.
La sera del 14 giugno avrà luogo all’Hotel Londra (alle ore 20) un banchetto per la festa dell’arma dell’artiglieria ala quale interverranno S. E. il Comandante della Divisione ed altri alti ufficiali.
Sarà assai gradito l’intervento degli ufficiali d’artiglieria in congedo, i quali potranno darsi in nota fino al 12 corr. presso i comandi dell’II artiglieria da campagna e II pesanti.

CRONACA E PROCESSI (Il Piccolo di Alessandria) – Anno I – N. 10 – Alessandria, 6 Giugno 1925