Un punto per uno fa bene a tutti [Le pagelle dell’Orso Grigio]

Cgil
“Sbloccacantieri”
Alegas
“Caf

Grigi: dal libro Cuore alla tragedia del Poseidon CorriereAldi Jimmy Barco
www.lacantera.club

 

 

Alessandria 1 – Piacenza 1

 

CAMPIONATO DI CALCIO 2017/2018 – SERIE C – Girone A–XXXV Turno– XV del Girone di Ritorno

 

Vannucchi – 6 – Un bell’intervento in apertura, poi nel finale non mi pare del tutto incolpevole sul gol Vannucchi, che hai combinato? Marras e Bocalon i migliori  [Le pagelle dell'Orso Grigio] CorriereAldel pareggio subito in extremis. Quello che è certo è il fatto che parla poco con i compagni di reparto oppure che quelli non lo stanno proprio a sentire….

Celijak – 5,5 – Una partita fatta di piccole imprecisioni e continue sbavature ingiustificabili da un giocatore come lui. Generoso quando si butta avanti, però generoso e basta.

Piccolo – 6 – Sicuramente il migliore in una difesa poco sollecitata ma poco applicata.

Giosa – 5 – Non è all’apice della forma fisica e spesso va in affanno in situazioni per lui abbastanza banali.

Barlocco – 6 – Stavolta difensivamente è poco impegnato da un Di Molfetta fumoso. Quando si distende in avanti non è meglio di sempre ma la sufficienza la raccatta.

Nicco – 5,5 – Brutto il suo primo tempo fatto di corse e rincorse a vuoto, palle perse banalmente e capacità tattica vicina allo zero. Si rifà all’inizio della ripresa con l’assist a Gatto e poi la partita cambia spartito e lui si trova più a suo agio. All’87’ la sua incursione impegna severamente Fumagalli.

Grigi in trasferta con il Prato sul 'neutro' di Pontedera CorriereAlGazzi – 5,5 – Non va oltre la figura di medianaccio ringhioso e roccioso. Se prendesse qualche responsabilità in più quando si tratta di impostare l’azione ne saremmo felici.

Gatto – 7,5 – Il migliore del reparto mezzano per presenza continua, sagacia tattica e consistenza. Oggi ha ottenuto un’alta votazione ma quello che più apprezzo nel ragazzo è la regolarità e la sua capacità di essere sempre almeno sufficiente anche nelle partite maledette: per un allenatore il giocatore perfetto.

Ranieri (79’) – sv –

Fischnaller – 5 – Esterno d’attacco a sinistra, praticamente improduttivo nelle sue rare scorribande e neppure lucido quando è chiamato a battere a rete.

Gonzalez (79’) – sv –

Marconi – 5,5 – Generoso come sempre, stavolta però sbaglia un rigore e un tocco durante il recupero finale che poteva dare la sicurezza della vittoria.

Bellazzini – 6 – Schierato esterno destro d’attacco comincia senza incantare ma poi si guadagna la pagnotta lavorando alacremente. Splendido il suo congedo dalla partita con una punizione splendida che centra l’incrocio dei pali.

Sestu (dal 70’) – sv –

Il Gabbiano
Fashion Festival