Sestu e Gonzalez stellari a volte non bastano…[Le pagelle dell’Orso Grigio]

Cgil
Alegas
“Sbloccacantieri”
“Caf

Grigi: dal libro Cuore alla tragedia del Poseidon CorriereAldi Jimmy Barco
www.lacantera.club

 

 

Alessandria 2 – Giana Erminio 2

CAMPIONATO DI CALCIO 2017/2018 – SERIE C –
Girone A – XXX Giornata – XII turno di Ritorno

Vannucchi – 6 – Non sempre è stato impeccabile ma sui gol subiti non mi sembra abbia Vannucchi, che hai combinato? Marras e Bocalon i migliori  [Le pagelle dell'Orso Grigio] CorriereAlresponsabilità particolari.

Celijak – 5,5 – Ha sbagliato poco, forse per quello lo si è notato poco. Anzi, troppo poco….

Barlocco – 5,5 – Prima lascia fare a Bruno in area una girata al volo compatibile solo in una partita d’allenamento poi partecipa attivamente al disastro difensivo che consegna il pareggio ad Albè e ai suoi ragazzotti.

Piccolo – 5,5 – Nel primo tempo, a parte uno svarione, avrebbe la palla giusta per chiudere la partita ma il rimbalzo beffardo gli nega la deviazione facile facile. Non impeccabile sui gol subiti a difesa schierata.

Giosa – 5,5 – Stavolta la coppia centrale difensiva non è consistente come al solito ma gli avanti lombardi sono davvero da prendere con le molle.

Nicco – 5 – La vede poco e rimane sempre decentrato rispetto al cuore del gioco. Qualche buona rincorsa e due spunti decenti: troppo poco per uno come lui e comunque per una mezzala che si rispetti.

Bellazzini (dal 82’) – sv –

Ranieri – 6 – Un’ora di gioco per lui che fornisce una buona prestazione e stavolta inventa pure un assist nel secondo tempo.

Gazzi (dal 68’) – sv –

Gatto – 6,5 – Buona partita per il centrocampista scuola Toro il quale si rivela il centrocampista più consistente del reparto mediano mandrogno.

Grigi, a Cuneo è bottino pieno: reti di Nicco e Russini CorriereAlSestu – 7,5 – Un gol lo fa e ne sfiora altri due. Gioca in una posizione più accentrata del solito e ogni volta che tocca la palla è armonia per gli occhi dei 2.000 presenti al Mocca stasera.

Marconi – 6,5 – Un’ora di gioco per lui con un assist da copertina in occasione del primo gol, tanto lavoro fisico là davanti e un gol “mangiato” su servizio di Sestu.

Chinellato (dal 65’) – sv –

Gonzalez – 7 – Il gol d’apertura è roba sua e poi altre giocate davvero interessanti. Assieme a Sestu rappresenta la cifra della fantasia e dell’imprevedibilità di questa formazione.

Fischnaller (dal 82’) – sv – La palla per un clamoroso sorpasso ce l’ha pure avuta ma è stato bravo il portiere a dire di no.

Il Gabbiano
Fashion Festival