Grigi, al Mocca in notturna arriva la Giana Erminio

Cgil
“Sbloccacantieri”
“Caf
Alegas

I Grigi volano: 5 a 1 al Pontedera CorriereAl 3di Roberto Cavallero

 

Dopo il pareggio in extremis maturato in quel di Pisa grazia all’incornata vincente di Marconi, l’Alessandria è pronta al prossimo impegno casalingo. Fra le mura amiche del “Mocca”, sabato sera con fischio d’inizio alle 20,30, arriverà la Giana Erminio, reduce dal ko interno maturato contro il Livorno e dunque alla ricerca del pronto riscatto.

In classifica la compagine di Gorgonzola stanzia all’ottavo posto, a quota 36 punti assieme a Monza e Olbia, tre punti sotto i grigi che invece viaggiano sull’onda dell’entusiasmo.

Da novembre, infatti, i mandrogni non hanno più perso un match e anche nell’ultima sfida contro il Pisa hanno dimostrato davvero cuore e grinta, andando ad accaparrarsi un pari che sembrava ormai insperato.

Merito di un collettivo trasformato, che non molla mai e di un Marconi tornato a disposizione dopo un periodo ai box e subito dimostratosi fondamentale.
Ora l’impegno contro la squadra di Gorgonzola, una sfida che mister Marcolini potrà affrontare al termine di una settimana passata senza l’assillo di altri impegni imminenti e dunque con una squadra forse meno “pressata” mentalmente.

Contro i lombardi, ancora out sarà Cazzola ma anche Blanchard quasi certamente non sarà del gruppo. “In questa settimana il giocatore non è riuscito ad allenarsi” ha detto in conferenza stampa mister Marcolini “e non sarà della partita.” Qualche speranza in più di rientro in gruppo per Fissore.
“Sta molto meglio” ha detto il mister savonese “valuterò se portarlo in gruppo. Anche Gazzi sta meglio, ha fatto una settimana di allenamenti differenziati però sta bene e quindi è a disposizione.”

Con la Giana sarà match sentito: “i ragazzi vogliono continuare la striscia positiva, preparare il match con tensioni particolari non aiuterebbe di certo” ha ribadito mister Marcolini “in allenamento ho visto i giocatori sempre determinati nel voler provare a vincere contro una squadra che sta facendo molto bene anche quest’anno. Siamo consapevoli di che sarà un match difficile ma la voglia di far bene c’è, abbiamo dalla nostra un gran pubblico e un bell’ambiente. Speriamo di poter vedere i nostri tifosi esultare anche dopo la gara con la Giana perché vorrebbe dire continuare un percorso di tutto rispetto e proseguire nella rincorsa alle prime della classe.”

Per quanto concerne i biglietti del match, valevole per la 30esima giornata del campionato di serie C girone A, saranno reperibili sul circuito Booking Show, sito www.bookingshow.it, e nei consueti punti vendita: ad Alessandria alle tabaccherie Maxi, via Gramsci 46, Rovereto, Spalto Rovereto 25, Malagrino, corso Carlo Marx 44, Gruppo Anteprima, piazza Garibaldi 40; ad Oviglio al Grigi Club “Gino Armano”, presso la Soms, via XX Settembre 30; a Spinetta Marengo da “Amici del calcetto”, presso Dopolavoro Solvay, via Genova 117; a Villanova Monferrato da Roby Viaggi, al Centro Commerciale Bennet, strada statale 31; a Novi Ligure da D Viaggi, piazza della Repubblica 3.

Ai botteghini del “Moccagatta” la prevendita proseguirà nei seguenti giorni e orari: sabato 17 marzo dalle 10 alle 12 e dalle 17,30 al termine del primo tempo.

In chiusura una notizia riguardante la Coppa Italia Serie C. Avversario dei grigi, nella doppia finale, sarà la Viterbese, quarta forza del campionato e che in semifinale ha superato, nel doppio confronto, il Cosenza.

Il 22 marzo saranno sorteggiate le sedi delle due gare, l’11 e 25 aprile.

Fashion Festival
Il Gabbiano