Tortona, sabato conferimento della cittadinanza onoraria a Suor Maria Mabel Spagnuolo

Centrale del latte“ /></a></div><div class=Cgil

Tortona intesta cinque aree a personaggi illustri CorriereAl 1Il consiglio comunale di Tortona conferirà, sabato 17 febbraio alle ore 11.00, la cittadinanza onoraria a Suor Maria Mabel Spagnuolo, Superiora Generale delle Piccole Suore Missionarie della Carità.

Si tratta del primo riconoscimento di tale benemerenza attribuito dall’attuale Amministrazione, ed è significativo che, ancora una volta, la scelta vada nella direzione di confermare e consolidare il legame tra la Città di Tortona e la grande Famiglia Orionina, che nelle sue varie articolazioni, offre un generoso servizio a favore dei più deboli proseguendo l’opera avviata dall’Apostolo della Carità San Luigi Orione e che in varie forme collabora con le Istituzioni e realtà locali per la promozione del bene comune.

In particolare si è inteso rendere omaggio, caso unico nella storia di Tortona, ad un’importante figura femminile, che riveste il ruolo di Superiora Generale per il suo impegno personale e per l’opera di tutte le Piccole Suore Missionarie della Carità, che rappresenta.

Questo Ordine religioso femminile, istituito da Don Orione con l’obiettivo che fessero “madri e sorelle dei poveri”, opera in Città nella gestione del Piccolo Cottolengo e della Scuola dell’Infanzia Sacro Cuore, nella conservazione della Casa Madre e attraverso la realizzazione di innumerevoli servizi resi a sostegno dell’azione sociale, educativa, caritativa e assistenziale.

Saranno presenti alla cerimonia di conferimento, oltre al Sindaco, ai Consiglieri e agli Assessori Comunali, S.E. Mons. Vittorio Viola, Vescovo di Tortona ed importanti rappresentanti della Famiglia Orionina, sia religiosi che laici, unitamente al Sindaco di Pontecurone, Città natale di Don Orione e a tutti coloro che vorranno condividere questo momento profondamente significativo per la Comunità tortonese.

Il Gabbiano