M5S Alessandria: “Illegittima la procedura di assunzione del capo di Gabinetto di Palazzo Rosso: su quel contratto decidano Procura e Corte dei Conti”

Alegas
Cgil
“Caf
“Sbloccacantieri”

comune-alessandria-bandiereNon si arresta la polemica riguardo all’assunzione ‘pro tempore’ del capo di Gabinetto di Palazzo Rosso, Roberto Molina.

Ecco il nuovo intervento del Movimento 5 Stelle, che replica alla presa di posizione della Lega Nord.

 

“La procedura di assunzione del segretario cittadino della Lega Nord Piemont Roberto Molina come capo di gabinetto del Comune è avvenuta attraverso una procedura che noi e i nostri consulenti legali riteniamo illegittima.

La giunta delibera in un modo, poi torna sui suoi passi, e quando hanno capito che eravamo pronti alla battaglia legale, il ragioniere capo sottoscrive il contratto in un’altro modo ancora. Valuteranno la procura, la corte dei conti ed il TAR la presunta illegittimità del contratto.

La reazione della Lega è da manuale, incapace di giustificarsi nel merito tenta di spostare l’attenzione su vicende del tutto estranee alla nostra città.

Il dato di fatto che salta agli occhi però è che noi alessandrini, grazie alle amministrazioni di centrodestra e centrosinistra paghiamo tutte le tasse e al massimo.

Siamo costretti a “sborsare” 150€ ogni anno solo per iscrivere i nostri figli alle mense scolastiche, TARI e TASI massacrano famiglie e imprese, le strade dissestate si allagano ogni volta che piove, dove tagliano i fondi su tutti i servizi e dove ogni volta che si chiede di fare qualcosa la risposta è che “NON CI SONO SOLDI”.

Bene, l’attuale giunta, ci ha dimostrato che i soldi non ci sono per i Cittadini, i servizi comunali, e le imprese, ma quando dobbiamo assumere gli “amici” si trovano senza problemi.

Ciò che il M5S e i cittadini di Alessandria non possono accettare è che un segretario di partito che guadagnerà almeno 3400€ al mese di soldi pubblici che potrebbero esser ben spesi per altro dichiari “la mia paga oraria risulta inferiore a quella di una persona che raccoglie pomodori nei campi.”

Qualcuno, in comune, ha perso il senso della realtà. Loro sono usciti dal dissesto, Noi no!”
Movimento 5 Stelle Alessandria

Fashion Festival
Il Gabbiano