Sanscémo [Il Flessibile]

caruso4di Dario B. Caruso.

È la settimana del Festival della Canzone Italiana.
Dovrebbe essere una festa e invece è un’invasione di spot televisivi, ritornelli che hanno fatto epoca, volti noti e qualche new entry.
Quattro, cinque serate di full immersion dentro un contenitore solo talvolta godibile integralmente.

Ci fu un periodo in cui, noi giovani musicisti, provammo a conoscere i meccanismi del Festival di Sanremo per capire quali potessero essere le possibilità di entrare a farne parte.
Un conoscente poco più grande di me (definirlo amico mi sembra eccessivo col senno di oggi) a fine anni Ottanta investì (perse) quattrocento milioni di vecchie lire per cantare una sola volta la sua inutile canzone, essere eliminato e sparire definitivamente da qualsiasi pentagramma planetario.

Sanscémo [Il Flessibile] CorriereAlDopo aver incontrato produttori discografici, artisti noti, arrangiatori e vari personaggi girando tra Roma e Milano, con un mio collega decidemmo di iscriverci alle selezioni per il Festival di Sanscemo, rassegna di canzoni non solamente divertenti, piuttosto idiote e demenziali. Da quel palcoscenico di Torino presero il via le notorietà di artisti del cabaret quali Marco Carena e Dario Vergassola, passarono artisti internazionali affermati quali il francese Leo Bassi, numerose rock band quali Skiantos e Persiana Jones e le Tapparelle Maledette per citarne alcuni.
Ci rispose l’organizzazione con una lettera, ora sepolta chissà dove in mezzo a qualche quintalata di carteggi, dove in sostanza si diceva che le nostre canzoni erano carine, ben costruite e divertenti, ma non sufficientemente sceme da essere ammesse alla fase finale del festival.
Peccato. È strano come faccia dispiacere sentirsi dire una cosa che in qualsiasi altro frangente sarebbe gradita o perlomeno auspicabile.

L’estate seguente un programma estivo di Italia 1 aveva una sigla finale che mi ricordava qualcosa. Era una delle nostre canzoni per Sanscemo!
Già! E risultava attribuita ad altri autori.
Riprendo in mano quella lettera e rileggo attentamente.
È strano sentirsi dire di non essere abbastanza scemi quando questo vuol dire di non essere abbastanza furbi.

3 Comments

  1. Viagra Belgique Prescription Medicale [url=http://cialibuy.com]cialis 5mg[/url] Tab Bentyl Levitra Purchase Uk Tadapox Review

  2. 실시간중계( >→mir101.COM 카톡pro9999←< ) 토토사이트 인터넷베팅 사설토토-http://www.mir101.com/ 사설토토-http://nave88.com/ 사설토토-http://www.mir101.com/ 사설토토-http://nave88.com/

  3. 축구토토등수《∥》mir101.COM 카톡CoME99《∥》 프로토분석법 토토야구스페셜 안전놀이터-http://www.mir101.com/ 안전놀이터-http://nave88.com/ 안전놀이터-http://www.mir101.com/ 안전놀이터-http://nave88.com/

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.