Valeria, giovanissima Digital Champion alessandrina: “quando avremo banda larga e wi-fi anche nei sobborghi?”

Rossa Cagnina CattaneoAnche Alessandria ha la sua Digital Champion. È la giovanissima Valeria Cagnina, 13 anni, studentessa al “Volta”, futuro perito informatico, assidua frequentatrice CoderDojo, un global network composto da giovani appassionati di apps, tecnologie, programmi e giochi nonché costruttrice con Arduino tanto che, con l’ormai nota ed italianissima scheda elettronica volta a creare prototipi hobbistici e didattici, la giovane alessandrina ha dato vita ad un robottino capace di riconoscere gli ostacoli sulla propria strada ed evitarli.

“Ci ho messo solo tre notti a costruirlo, anche perché non sapevo di essere stata selezionata come Digital Champion e dunque ho dovuto costringere i miei genitori a cercare i pezzi del mio progetto fuori Alessandria, soprattutto nel milanese” ha confessato Valeria, la più giovane travel blogger d’Italia “adesso spero di poter portare avanti il mio obiettivo che è quello di far conoscere a tutti, grandi e piccoli, l’importanza e le potenzialitCagnina progettoà del web che ormai fanno parte del nostro vivere quotidiano.”

Ma che cos’è esattamente un Digital Champion? Nel dettaglio è una carica istituita dall’Unione Europea nel 2012 (in Italia il più noto è Riccardo Luna, candidato pochi anni fa al Nobel per la pace in campo informatico e che Valeria ha avuto modo di conoscere) è un ambasciatore dell’innovazione. Ogni Paese ne ha uno (fanno eccezione solo il Regno Unito e l’Estonia) ha il compito di rendere i propri cittadini “digitali” e di promuovere, anche con il ricorso al crowdfunding, progetti di alfabetizzazione digitale, dai bambini ai nonni.

Cagnina digital“Io personalmente vorrei che si arrivasse ad avere banda larga e wi-fi un po’ dappertutto nella nostra provincia e lo dico da abitante a San Michele, un sobborgo in cui ancora mancano del tutto questi due servizi” ha affermato ancora Valeria Cagnina che si potrà reicontrare venerdì sera, nella sede del centro di coworking Lab 121 in via Verona 17, dalle 19 alle 21, nel corso di un appuntamento che vedrà come ospite anche Fabio Malagnino, Digital Champion di Torino.

Roberto Cavallero

1 Comment

  1. banda larga, che cos’è?
    sono ben altre le bande che contano secondo il potere di Roma
    comunque vada la banda larga rischia di arrivare troppo tardi, quando l’utenza si è ormai riversata tutta su Wi-Fi e la Telecom sarà rimasta con una decina di pensionati come clienti per ogni sobborgo. Si riempiono la bocca quando parlano del valore della rete telefonica, pur sapendo che non vale più niente, anche perchè vecchia di 60 anni e ormai quasi marcia del tutto. E di questo dobbiamo dire grazie ai capitani coraggiosi amici di D’Alema, che hanno usato la vecchia Telecom come un bancomat, d’accordo con altre bande di malfattori e nel silenzio assoluto dei sindacati e dei partiti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


4 × cinque =