Conservatorio “Vivaldi”, è tutto pronto per il concerto di inaugurazione dell’Anno Accademico di venerdì sera: “sul palco alcune delle nostre eccellenze”

Cgil

Conservatorio “Vivaldi”, è tutto pronto per il concerto di Inaugurazione dell’Anno Accademico di venerdì sera: “sul palco alcune delle nostre eccellenze” CorriereAl“E’ la serata concerto che inaugura l’anno accademico, e che ci consente di presentare alla città e a un vasto pubblico di appassionati alcune delle nostre eccellenze”. Al Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria si mettono a punto gli ultimi dettagli organizzativi del concerto di venerdì sera (ore 21, Auditorium Pittaluga, ingresso libero fino a esaurimento posti), che è anche il primo che il professor Giovanni Gioanola affronterà nella sua nuova veste di Direttore: “ma soprattutto rappresenta una bella vetrina per alcuni tra i nostri migliori diplomati e laureati: sono loro il miglior biglietto da visita del nostro Conservatorio, e ci teniamo a vederli e ascoltarli su quel palco”.

Toccherà allora a Stefano Beltrami (violoncello), Marco Vismara (pianoforte), e al ‘sestetto’ dell’Ensemble vocale EquiVoci (che comprende 3 ex allievi, ed è diretto dal Maestro del Coro del Conservatorio, Marco Berrini) dare il benvenuto al 2018 e ai tanti alessandrini presenti.

A fare gli onori di casa ci saranno, oltre al Direttore, anche il Presidente del Conservatorio “Vivaldi”, è tutto pronto per il concerto di Inaugurazione dell’Anno Accademico di venerdì sera: “sul palco alcune delle nostre eccellenze” CorriereAl 1Conservatorio Roberto Livraghi e Luca Valentino (docente di Teoria e Tecnica dell’Interpretazione Scenica e ‘ideatore’ di Scatola Sonora); il presentatore della serata sarà il pianista alessandrino Sergio Marchegiani, anche lui docente al “Vivaldi”.

“Gli appassionati – sottolinea il Direttore – potranno ascoltare l’esecuzione di musiche di Ligeti, Piatti, Chopin, Rachmaninov, Britten, Monteverdi, ‘respirando’ fra queste mura la passione e l’entusiasmo di chi alla musica dedica la propria vita”.

Non una semplice serata di gala dunque, ma la prima ‘apertura’ annuale del Conservatorio “Vivaldi”, è tutto pronto per il concerto di Inaugurazione dell’Anno Accademico di venerdì sera: “sul palco alcune delle nostre eccellenze” CorriereAl 2Conservatorio “Vivaldi” alla città, in un percorso che vedrà poi, nel corso dell’anno, numerose occasioni di esibizioni, concerti, incontri, fuori e dentro Palazzo Cuttica. “Ricordiamo naturalmente – ribadisce il professor Gioanola – gli appuntamenti con I Mercoledì del Conservatorio, alcuni dei quali saranno completamente dedicati alle esibizioni dei nostri migliori studenti, proprio perché crediamo che un contatto diretto con il palco e con il pubblico sia il modo migliore per farli crescere e per consentire loro di farsi conoscere. Ma cito volentieri anche gli appuntamenti con L’altra musica, una serie di approfondimenti dedicati a percorsi e tradizioni musicali molto diverse tra loro: dalla musica dell’Artide fino a quella armena, con un focus anche sulla tradizione locale delle nostre 4 province, ossia il territorio ‘a cavallo’ dell’alessandrino”.