Baldi: “Ecco la mia squadra di Governo per Palazzo Ghilini”. Riboldi vicepresidente, entro fine ottobre l’approvazione del bilancio

Cgil

L’Aurora Pattinaggio Artistico raccoglie nuove importanti conferme agonistiche al Campionato Regionale UISP e al Trofeo delle Regioni CorriereAl 2Il Presidente della Provincia Gianfranco Baldi comunica a pochissimi giorni dall’ elezione la squadra di governo dell’Ente, nominando il casalese Federico Riboldi vice Presidente e affidando le deleghe a 5 consiglieri provinciali.

“Per poter svolgere il mio ruolo ad ampio raggio e con grande attenzione a tutto il territorio, sottolinea Baldi, ho riflettuto molto sugli incarichi da affidare ai miei consiglieri. Ritengo sia giunta l’ora di procedere e con le nomine per dare modo ai miei collaboratori di iniziare e perseguire un lavoro capillare ed efficace nel più breve tempo possibile”.

Il vice Presidente sarà il casalese Federico Riboldi, 31 anni, il più votato, che avrà anche le deleghe in materia di Trasporti, Ambito occupazionale, Programmazione Rete scolastica, Unesco, Comunicazione e Relazioni Esterne.

Al consigliere tortonese Matteo Gualco saranno affidate le deleghe in materia di Lavori Pubblici, Viabilità, Edilizia scolastica.

Al consigliere acquese Gianni Luigi Pagliano saranno affidate le deleghe in materia di Ambiente, e Ambiti territoriali dei Servizi, al valenzano Luca Rossi sarà affidato il Turismo, la Pianificazione e lo Sviluppo del Territorio, il sistema informativo. Maurizio Sciaudone, alessandrino, seguirà invece Bilancio, Finanze, Patrimonio.

Il Presidente riserva a sé le materie relative alla Caccia e Pesca, Personale, Polizia locale, , Protezione civile, Assistenza tecnica ai Comuni, Progetti europei, Rapporti con gli Enti territoriali, Avvocatura, Pari Opportunità, Associazioni e Organismi partecipati.

“Non escludo – sottolinea il presidente Baldi -, che nei prossimi mesi possa esserci un’ulteriore distribuzione di deleghe: l’importante è avere una squadra forte e coesa, poichè ci aspetta un compito gravoso”.

Primo obiettivo, l’approvazione del bilancio dell’ente: “il voto del consiglio provinciale è previsto per il 23 ottobre, poi il 30 ottobre il documento sarà sottoposto al voto dell’assemblea dei sindaci. L’auspicio è che, su 190, un numero significativo decida di partecipare: per noi la Provincia dei comuni non è e non sarà solo uno slogan”.

Tocca a Riboldi (che è anche coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia) una L’Aurora Pattinaggio Artistico raccoglie nuove importanti conferme agonistiche al Campionato Regionale UISP e al Trofeo delle Regioni CorriereAl 3riflessione più politica: “Stiamo cercando di riportare in questo palazzo, e sui territori nel rapporto con i sindaci, l’entusiasmo e la voglia di fare che credo sia mancata nell’ultimo decennio. Energia, voglia di fare e competenze ne abbiamo, risorse certamente meno, ma faremo del nostro meglio per cambiare passo alla Provincia”.