Grigi, ingaggiato Bunino: sarà l’erede di Bocalon? Sabato amichevole con l’Entella

Grigi, ingaggiato Bunino: sarà l'erede di Bocalon? Sabato amichevole con l'Entella CorriereAlE’ ufficialmente approdato in riva al Tanaro colui che dovrebbe colmare il vuoto lasciato, nel reparto avanzato dei grigi, da Riccardo Bocalon. E’, infatti, stato reso noto sul sito dell’Alessandria calcio l’ingaggio dell’attaccante Cristian Bunino, giocatore che la dirigenza ha seguito a lungo e arrivato alla corte di patron Di Masi con la formula del trasferimento a titolo temporaneo con opzione e contro opzione.

Classe 1996, nato a Pinerolo, Bunino è cresciuto calcisticamente nelle file della Pro Vercelli, club con cui ha militato anche in serie B. Nella passata stagione ha giocato nelle fila della Robur Siena segnando otto gol in 26 presenze.
Precedentemente ha vestito la maglia del Livorno con all’attivo 14 presenze ed un gol.

Bunino potrebbe, però, non essere l’ultimo colpo nel reparto avanzato per l’Alessandria. Secondo le ultime indiscrezioni, anche Daniele Cacia, 34 anni e attualmente in forza all’Ascoli, avrebbe stuzzicato l’interesse dei piemontesi.

Intanto la compagine allenata da mister Stellini, archiviata la sconfitta in Tim Cup contro la Salernitana, si prepara ad affrontare, ma solo in amichevole, un’ altra compagine di serie B, la Virtus Entella, reduce dalla sconfitta in Tim Cup contro la Cremonese.

La sfida si terrà sabato prossimo alle 18 allo stadio Comunale di Chiavari mentre giovedì 10 agosto sarà ufficialmente presentato il calendario della stagione di serie C 2017-2018.

 

Roberto Cavallero

11 Comments

  1. Prosegue la campagna di rafforzamento. Al posto di Bocalon, oltre 20 reti lo scorso campionato, ecco un Giovane di categoria, Bunino, con meno di 20. Però Gonzales ha molto aiutato il nostro ex-bomber, che ci ha puniti domenica. Cacia, eventualmente, al posto di Chi?

  2. Cacia scorrendo i tabellini pare bomber notevole (sempre tanti goal in serie B, con anche due campionati di A in carriera: mai sceso finora in C), ma compie 34 anni in questi giorni, e si è rotto seriamente già un paio di volte. Scorrendo i nomi e gli anni di nascita della rosa di quest’anno in effetti si nota un tale numero di over 30 dal glorioso passato che il rischio è avere in campo più fumo che arrosto. Perchè poi i campionati si vincono correndo. Ricordiamoci il buon Felice Evacuo. Aveva ancora un anno di contratto a Parma, tra l’altro: chissà se se lo portano in B, o dove l’hanno collocato.

    E. G.

  3. Ci sono tutte le premesse per un campionato del cavolo,come a dire vivacchiamo
    in serie C e buonanotte ai suonatori.Evacuo al Parma lo parcheggiano in qualche casa di riposo…

  4. Caro Ettore, nel frattempo Ti auguro “Buone Ferie”. A fine settimana andrò con la mia Famiglia per 1 sola in Liguria per i problemi dei miei Genitori. Non so se funzioneranno le connessioni ….. Di Cacia sapevo che ha sempre avuto il “piede caldo” , non ne conoscevo l’ età e soprattutto i pregressi infortuni. Concordo con l’ età media avanzata della rosa, in una Categoria, la Serie C, in cui tutti corrono. Non mi attendo grandi cose da questo Campionato, anche perchè se si dovesse “salire” ci sarebbero sempre gli stessi problemi di questo anno con una rosa appunto anagraficamente “vecchia” e quindi da rinnovare per una B. Ma ciò non sarà! Sul versante politico Ti confermo le “condoglianze” ai Vincitori. Risollevare una Città che aveva le “casse vuote” in un Paese “fallito”, dopo anni di “immobilismo” e con gli Indigeni, i “Mandrogni”, difficili da governare, cui si aggiungono pure i “Profughi”, lo possono fare solo Berlusconi o Renzi nelle loro “narrazioni” ….. Very, very mission impossible!

    • Belin che pessimismo dottore. Mi auguro di non finire mai sotto le sue grinfie altrimenti difficilmente riuscirebbe a farmi staccare le mani dalle mie balle…..

      • Caro “Robe da Matti”, non so se avrà notato, ma io uso le iperboli per dar fuoco alle polveri e scaldare gli animi ed il dibattito ….. C’è tanta ironia in quel che scrivo ….. Mi raccomando i suoi “gemelli”, li preservi!

  5. Di Masi e Cairo vanno d’accordo,oggi venduto Benassi dopo averlo preso ‘Ngoulou
    Effettivamente il dott.Garavelli tende alla depressione,ma lo capisco,qua incazzarsi è inutile.Buone vacanze con una barzelletta sentita 5 minuti fa :
    Sicilia,insegnante passa di ruolo a 69 anni,doo 40 di precariato…Non fa tanto
    ridere,ma Boeri è contento.

  6. Iocolano al Bari, Marras in probabile partenza. Mi sembra una modalità curiosa di rafforzarsi. Parlerà il campo, ma prevedo campionato incolore. Godiamoci il Ferragosto!

    E. G.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


uno × 4 =