Grigi fuori dalla Tim Cup: la Salernitana vince 2 a 1, in goal l’ex Bocalon

AscomVP, è Manuel Marras il giocatore più votato per Alessandria-Olbi CorriereAlBocalon decisivo anche come avversario. L’avventura dei Grigi in Tim Cup finisce al secondo turno sul campo della Salernitana, e ‘il doge’, ceduto in settimana ai campani, realizza uno dei due goal che consentono ai padroni di casa di vincere l’incontro per 2 a 1.

I ragazzi di mister Stellini mercoledì sera sono scesi in campo senza timori, contro una squadra di categoria superiore, e pur privi di alcune pedine fondamentali (una su tutte, lo squalificato Gonzalez), hanno saputo tenere testa al titolato avversario, di fronte ad oltre 7 mila spettatori.

A sbloccare il punteggio, al 18′, è proprio Bocalon, che sfrutta in area piccola un cross di Ricci, e non perdona l’incolpevole Agazzi.

Ma al 35′ ci pensa Marconi (nella foto), di testa, a riportare il match in parità.

Nella ripresa l’Alessandria aggredisce l’avversario, e sugli scudi ci sono soprattutto i vivaci Sestu e Iocolano.

Ma all’83’ i campani trovano il goal decisivo: bella azione corale, e Sprocati conclude a rete da posizione favorevole.

A tempo ormai scaduto è bravo il portiere alessandrino Agazzi a dire no al 3 a 1 di Rosina.

Avventura di coppa dunque già conclusa per i Grigi: non resta che completare la rosa sul mercato, e concentrarsi sul campionato.

 
Salernitana 2 – Alessandria 1

 

Salernitana (4-3-3): Adamonis, Pucino, Bernardini, Tuia, Mantovani; Signorelli (16′ s.t. Zito), Ricci, Odjer; Rosina, Bocalon, Sprocati (46′ s.t. Alex). A disposizione: Iliadis, Roberto, Adejo, Schiavi, Perico. Allenatore Bollini

Alessandria (4-4-2): Agazzi; Casasola, Gozzi, Fissore, Pastore (27′ s.t. Celjac); Sestu (39′ s.t. Ranieri), Cazzola, Branca, Iocolano; Marconi, Fishnaller. All. Stellini A disposizione: Pop, Sciacca, Nicco, Piccolo, Gjura, Marras, Sosa, Gazzi, Rossetti. Allenatore Stellini

Arbitro: Illuzzi

Reti: p.t. 18′ Bocalon, 37′ Marconi; s.t. 38′ Sprocati

Ammoniti: Iocolano (A), Mantovani (S), Bocalon (S), Fissore (A), Cazzola (A)

Spettatori 7.100

Angoli 8-2

2 Comments

  1. Prof. Gelindo, sono già “Gazzi” amari completati dalla “vendetta” dell’ “ex”. Sono sicuro che questo anno non “soffriremo” più, dovendo poi “autoperdere”, con un Campionato senza infamia e senza lode e qualche squillo per far felice la tifoseria. Questo è quanto ci si può attendere dalle “risorse” dei Grigi. Ed allora, ripeto la domanda cui Jimmy Barco già mi rispose non essendo possibile una risposta per mancanza dell’ evento, cioè una Alessandria in serie B avrebbe allestito un siffatto organico, giusto giusto per la C?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


diciannove − 18 =