Piazza Garibaldi [Un tuffo nel passato]

frisina_caldi Tony Frisina.

Questa settimana propongo ai miei lettori soltanto la visione di una cartolina molto bella ed interessante di Piazza Garibaldi. Problemi tecnici di connessione internet e altro ancora mi hanno impedito di scrivere un servizio più approfondito.

Il luogo raffigurato nella cartolina di oltre un secolo fa non è cambiato molto. Gli edifici sono pressoché identici; di diverso rispetto all’attualità ci sono – oltre al palo di ghisa che reggeva e teneva nella giusta tensione i fili elettrici del tramway – i sedili di pietra allineati lungo il lato lungo della piazza. Se ci si fa caso si possono scorgere il binario del tramway a vapore che collegava Alessandria ai paesi della Fraschetta e il binario del tram elettrico proveniente da Corso Roma e diretto alla Stazione Ferroviaria.

La cartolina che propongo oggi è tratta dalla pubblicazione Quaderno Alessandrino, pubblicato in occasione dei festeggiamenti per l’Ottantesimo anniversario di attività della Pasticceria Gallina, inoltre è stata scelta in onore dell’amico Angelo Marenzana, che ha voluto fare omaggio ad Alessandria ambientando proprio in questa città il suo ultimo romanzo Alle spalle del cielo, che da pochi giorni è in libreria. Fra i diversi luoghi descritti riguardanti una storia che si dipana nella città durante il 1944, compare spesso proprio questa piazza, dove ha sede il negozio del protagonista.

schermata-2017-03-15-alle-21-33-39

I lettori che avranno piacere di saperne di più sul libro e sulla storia letteraria di Angelo Marenzana (ma anche su molto altro!) lo potranno fare recandosi mercoledì 22 Marzo al Circolo La Familiare di Viale MassobrioAlessandria, dove avrà luogo la prossima puntata de Il Salotto del Mandrogno, talk show tutto alessandrino, condotto da Massimo Brusasco.

1 Comment

  1. Caro Tony, la tua cartolina su Piazza Garibaldi capita proprio a fagiolo….UN CONSIGLIO: appena puoi fotografa la piazza in lungo, largo, verticale e orizzontale perché nel prossimo quinquienno potrebbe cambiare fisionomia. Tu e alcuni di noi che abbiamo “condannato” molta distruzione delle tracce del passato, al momento una delle piazze più belle di Italia e di Alessandria verrà stravolta…. I parcheggi si fanno alla LUCE DEL SOLE specialmente in una città a cui è stato permesso l’eccesso di mala-frequentazione, stra-sfregandosene delle loro “impercezioni” sulla sicurezza . Certi “politici” di casa nostra dovrebbero andare a copiare il parcheggio efficiente, funzionale di SAVONA nel cuore della città di via Crispi/via Piave sorto sul sedime di vecchi palazzi. Se hai la pazienza di leggere la TERZA PAGELLA del tris settimanale in data maggio 2015, capirai quel che ho appena commentato:
    http://mag.corriereal.info/wordpress/2015/05/18/che-bella-furbata-lf24-unico-sulla-tari-le-pagelle-di-gzl/
    _______________________________
    Nel 2013:
    https://corriereal.wordpress.com/2013/01/14/la-chimera-dei-parcheggi-sotterranei/
    “La chimera dei parcheggi sotterranei” – gennaio 2013
    _________________________________

    Nel 2015: questo aveva suggerito la pagella
    http://www.alessandrianews.it/politica/parcheggio-piazza-garibaldi-entro-maggio-si-decide-109233.html
    13 maggio 2015 – Parcheggio piazza Garibaldi: “entro maggio si decide”

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


due × 3 =